Certificazioni

Sistema di Gestione Certificato e Etica aziendale

Per supportare i principi contenuti nella politica di Formula Servizi in materia di Qualità, Salute, Sicurezza e Ambiente, la Cooperativa ha adottato il Sistema di Gestione Certificato secondo 8 Norme Nazionali ed Internazionali:

Le Certificazioni sono state ottenute da un Ente di Certificazione indipendente e accreditato: il RINA.

Il Sistema di Gestione ha l’obiettivo di facilitare il processo di identificazione, registrazione e valutazione dei risultati in materia di Qualità, Ambiente, Salute, Sicurezza e Responsabilità Sociale di Impresa oltre ad essere un efficace strumento per governare il cambiamento e per guidare l’azienda nel suo percorso di miglioramento continuo.

Rating di Legalità

Nel 2016 si è aggiunto una nuova componente al Sistema di Gestione Certificato ovvero il Rating di Legalità con un punteggio di tre stelle su tre per una durata di due anni.

Il rating ha un range tra un minimo di una stella a un massimo di tre e d è attribuito dall’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato sulla base delle dichiarazioni delle aziende che verranno verificate tramite controlli incrociati con i dati in possesso delle pubbliche amministrazioni. In particolare, per ottenere un buon rating, le aziende devono:

  • rispettare i contenuti del Protocollo di legalità sottoscritto dal Ministero dell’Interno e da Confindustria, delle linee guida che ne costituiscono attuazione, del Protocollo sottoscritto dal Ministero dell’Interno e dalla Lega delle Cooperative , e a livello locale dalle Prefetture e dalle associazioni di categoria;
  • utilizzare sistemi di tracciabilità dei pagamenti anche per importi inferiori rispetto a quelli fissati dalla legge;
  • adottare una struttura organizzativa che effettui il controllo di conformità delle attività aziendali a disposizioni normative applicabili all’impresa o un modello organizzativo ai sensi del d.lgs. 231/2001;
  • adottare processi per garantire forme di CSR;
  • essere iscritte in uno degli elenchi di fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativi di infiltrazione mafiosa;
  • avere aderito a codici etici di autoregolamentazione adottati dalle associazioni di categoria;
  • di aver adottato modelli organizzativi di prevenzione e di contrasto della corruzione.

 

Dichiarazione ambientale

Dichiarazione ambientale (2016 – 2017 – 2018)

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto